Home

Veramente spassosa la parodia di uno spot Apple realizzata dall’agenzia di Singapore BBH Asia Pacific. Ottima dimostrazione per due fenomeni:

  1. E’ una “prova di commutazione” per il linguaggio (pubblicitario, in questo caso). Che effetto fa vedere un contenuto diverso per un’espressione consueta? E’ utile per vedere in modo distaccato, straniante, un linguaggio a cui siamo abituati. Come vederci presentare una marca igienica come un profumo di classe o vedere un homeless parlare ad un simposio. O appunto vedere un catalogo come un nuovo fantastico aggeggio tecnologico.
  2. Ci offre anche uno sguardo interessante alle tecnologie mediali. Vedere i pregi di una vecchia presentati con il linguaggio delle nuove. Incredibile il dispositivo dalla batteria illimitata… ;-)

Prova il potere del librolibro(R) (Experience the power of a bookbook™)

 

Per approfondire:

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...